ASD Atletica Isernia

Affiliata alla FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera 
Sede legale: Viale dei Pentri 179 – Isernia
Codice FIDAL IS010 - C.F. 90023310940

Di' addio alla pigrizia... tira fuori il campione che è in te! 
Tornano i corsi dell'Atletica Isernia per bambini e ragazzi a partire dai 6 anni  presso lo stadio "Mario Lancellotta" in Contrada Le Piane a Isernia.

LE ULTIMISSIME DELL'ATLETICA ISERNIA

SI CONCLUDE LA STAGIONE CON UN GRAN SALTO DI CIAVONE ED IL TRECORD REGIONALE DI PETTI

Meeting di fine stagione a Campobasso ricco di soddisfazioni per la nostra società. Da evidenziare su tutti le prestazioni di Luca Ciavone che centra il nuovo primato personale di salto triplo con la misura di 14.41 metri e il nuovo record regionale per Chiara Petti (categoria ragazze) che conclude la 2 km di marcia con il tempo di 11'39"30.

CAMPIONATI ITALIANI CADETTI A FORLI

Ben 8, sui 16 rappresentanti del Molise, i nostri cadetti/e impegnati nella due giorni dei campionati italiani individuali e per regioni di Forlì: Giovanna Cavicchia (lancio del martello), Chiara Ciafrei (salto in lungo), Mattia Di Lisi e Miriam Hannachi (lancio del disco), Antonio Labella (80 metri), Giuseppe Maitino (salto triplo), Dimitri Meccia (salto in lungo) e Ariele Nusco (salto con l'asta).

FRANCESCA IZZI E AZZURRA ANGELONE AL TROFEO CONI

Anche due nostre giovani atlete alla finale nazionale del Trofeo CONI, in calabria dal 26 al 29 settembre in Calabria.

LABELLA TRIONFA A CHIETI

Dopo la breve sosta  di agosto è ripartita la stagione agonistica e Sabato 31 agosto presso lo stadio Angelini di Chieti si è disputato il 4° Meeting giovanile, Trofeo Luciano Vinciguerra.
Il nostro giovane velocista Antonio Labella trionfa negli  80 mt. con il tempo di 9”41, nuovo primato personale.

I NOSTRI MIGLIORI CADETTI NEL RADUNO FEDERALE A TERAMO

Dal 26 al 28 agosto presso il campo scuola “Gammarate” di Teramo i nostri cadetti partecipato al un raduno tecnico organizzato
dalla Federazione di Atletica Leggera dell’Abruzzo.
Antonio Labella, Dimitri Meccia, Giuseppe Maitino, Ariele Nusco, Giovanna
Cavicchia e Miriam Hannachi, insieme ai cadetti abruzzesi selezionati dallo staff
tecnico della Fidal Abruzzo, sono stati seguiti durante le sedute di allenamento dai
tecnici sociali Antonio Izzi e Daniela Sellitto e dai responsabili dei settori velocità,
salti e lanci della Federazione abruzzese.
I giorni 27 e 28 agosto è stato presente anche il prof. Claudio Mazzaufo, responsabile
delle attività, gestione e controllo degli AEC (Athletic Elite Club) nei settori salti,
lanci e prove multiple della Federazione di Atletica Leggera italiana che ha
supervisionato gli allenamenti dei giovani atleti e i programmi di allenamento stilati
dai tecnici.
Nella mattinata del 28 agosto il prof. Claudio Mazzaufo, con l’ausilio della pedana a
conduttanza introdotta dal prof. Carmelo Bosco, ha fatto effettuare agli atleti
presenti dei test volti a valutare l’elasticità muscolare, la coordinazione
neuromuscolare e la potenza meccanica. L’oggettività dei dati emersi guiderà i
tecnici nella programmazione degli allenamenti.

MEETING  NAZIONALE CITTA' DI ASCOLI PICENO

Protagonisti sabato 20 luglio, ad Ascoli Piceno.
Presso il campo scuola “Mauro Bracciolini” per il 30° Meeting Nazionale città
di Ascoli e i velocisti dell’Asd pentra si sono fatti ben notare.
Giorgia Tedeschi, che si è aggiudicata la gara dei 100 metri piani con il tempo di 12’51” e Antonio Labella negli 80 metri piani con 9’67”.
Lo  juniores  Davide Pietrangelo ,3°, lancia il martello a 46,53 metri, così come si è piazzato terzo il compagno di allenamenti Luca Iacovetta nel lancio del
disco con la misura di 30,64 metri.

ANCHE AL MEETING  CITTA' DI TERAMO

La compagine pentra ha partecipato con un folto gruppo di atleti ottenendo notevoli risultati. Ottima la gara di Luca Ciavone che con la misura di mt 7.00 si piazza sul secondo gradino del podio nel salto in lungo, mentre il compagno di società Giuseppe Caranci si piazza ottavo.
Nella categoria cadetti  vari personali, su tutti Dimitri Meccia che si aggiudica il salto in lungo con la misura di mt. 5,95 e si piazza al secondo posto nei mt. 80 con il tempo di 9’96”.  Giuseppe Maitino sale sul terzo gradino del podio nel salto in lungo con la misura di  mt. 5,50 con i compagni di allenamento Ariele Nusco e Mattia Di Lisi rispettivamente al quarto e al sesto posto. Ariele Nusco si disimpegna anche nel lancio del disco dove  si piazza secondo con il personale a mt. 21,71.
Per la categoria cadette buona la prestazione di Giovanna Cavicchia che nel lancio
del martello è seconda e realizza il personale lanciando l’attrezzo da tre kg. a mt.
29,06. Nella categoria ragazze Francesca Izzi nel salto in lungo si piazza sul terzo gradino del podio
con l’ottima misura di mt. 4,47 (personale) e la compagna di allenamento Aurora
Petta che nella gara dei mt. 1000 ottiene il personale con il tempo di 4.05’19”. 

PROTAGONISTI AL MEMORIAL DE CASTRO

L’Asd Atletica Isernia ancora protagonista, in occasione del memorial  "De

Castro"  svoltosi il 15 giugno presso lo stadio "Palladino" di Campobasso. Con 7314

punti, determinati dalla somma dei migliori dieci punteggi tabellari,  si è

aggiudicata la classifica di società ed il trofeo De Castro, superando di un solo

punto la Libertas Benevento.

Ben 34 società, provenienti dalle regioni limitrofe, e un folto numero di atleti in

rappresentanza di tutte le categorie federali.

CAMPIONATI ITALIANI JUNIORES - I NOSTRI ATLETI ANCORA PROTAGONISTI

Ai Campionati Italiani Individuali Juniores e Promesse di Rieti, ancora protagonisti i nostri atleti. Spicca ancora una volata la prestazione della velocista Giorgia Tedeschi, che con il terzo posto in batteria con il tempo di 12”35, nuovo record regionale, si aggiudica il passaggio alle semifinali. Protagonista è stato anche il compagno di società Luca Ciavone che, nella qualificazione del salto in lungo ha ottenuto la misura di mt. 6.94 e il passaggio alla finale del giorno successivo che gli è valso il decimo posto. Buona la prova anche della giavellottista Sara Di Pasquale che ha lanciato a mt. 38,38 piazzandosi quindicesima e rimanendo ad un solo metro dall’accesso alla finale. L’altro nostro portacolori,  Davide Pietrangelo, si è disimpegnato nel lancio del martello lanciando l’attrezzo da kg. 6 a mt. 45,39 e piazzandosi quattordicesimo nel primo gruppo 

SI VA AL TROFEO CONI ANCHE QUEST'ANNO

Grandi prestazioni per Azzurra Angelone e Francesca Izzi che vincono la fase regionale del Trofeo Coni, piazzandosi al primo posto rispettivamente nel tetrathlon B (60 mt, peso, salto in alto e 600 mt) e nel tetrathlon C (60 ostacoli, vortex, salto in lungo e 600). Le nostre portacolori saranno protagoniste della finale nazionale del trofeo che si terrà a Isola Capo Rizzuto a fine settembre. Complimenti ragazze!

TEDESCHI SI AGGIUDICA IL MEMORIAL "BELLOTTI"

Una magnifica Giorgia Tedeschi al Memorial "Bellotti" che con lo strepitoso tempo di 12"44 nei 100 mt., migliora ancora il su personale di 10 centesimi. 
3° con il tempo di 4'23" Emmanuel Martella nei mt. 1500

TEDESCHI COME UNA FRECCIA ED IL RIENTRO DI CIAVONE

Alla prima prova dei CDS a Sulmona insieme all'Abruzzo,  Giorgia Tedeschi sfreccia nei 100 metri con il tempo di 12"54 centrando il minimo per la partecipazione ai campionati italiani juniores ed abbassando il suo personale di ben 29 centesimi.  Luca Ciavone al rientro in gara dopo un lungo stop, chiude il salto triplo con la misura di 13.67 metri (minimo per i campionati italiani juniores anche per lui) e il salto in lungo con 7 metri netti (misura che varrebbe l'accesso ai campionati italiani ma annullata da una folata di vento troppo forte al momento del salto). 

Chiara Petti a conclusione della prova di marcia

si inizia con tre record regionali

Un inizio al Campo Scuola Palladino di  Campobasso con tre record regionali: Sara Di Pasquale con la misura di mt. 39.19 nel giavellotto, ottiene il record regionale ed il minimo di partecipazione ai Campionati italiani di categoria.
Record regionale per Giorgia Tedeschi nella gara dei 150 mt. in 19"6.
Chiara Petti abbassa di oltre 1' in record regionale dei 1200 mt. categoria ragazze con il tempo di 7'07"4.

I NOSTRI CADETTI IN RAPPRESENTATIVA REGIONALE AD ANCONA CON LABELLA PROTAGONISTA

Sono stati 6 i nostri atleti a scendere in pista ad Ancona nel IX trofeo “Ai confini delle Marche”, manifestazione nazionale dedicata alle rappresentative regionali cadetti. Brilla su tutti Antonio Labella che chiude al quarto posto i 60 metri in 7“39, migliorando il proprio personale di due decimi e portandosi al 12° posto della graduatoria nazionale.  Presenti in rappresentativa anche Dimitri Meccia, nel salto in lungo, Francesca Cicchetti sui 60 metri, Mattia Di Lisi con nei 200 metri , Giuseppe Maitino nel salto triplo.
Dimitri Meccia, Giuseppe Maitino, Francesca Cicchetti e Chiara Ciafrei hanno fatto parte, inoltre, anche delle staffette 4x200 a chiusura della manifestazione.

VISONE PROTAGONISTA TRA I 6000 DELLA HALF NAPOLI MARATHON

Tra i  6000 atleti al via della Napoli city half marathon ottima prestazione del nostro Andrea Visone, 51° assoluto al traguardo con il tempo finale di 1h17'03" (3'39" di media a km): una gara affrontata con giudizio e in compagnia di un folto gruppo nella prima parte, dove le forti raffiche di vento contrario rendevano la prova molto dura, per poi operare un deciso cambio di passo in solitaria dopo il giro di boa e recuperare quasi un minuto rispetto alla prima metà della gara. Prestazione che permette di guardare con ottimismo al prossimo obiettivo, la maratona di Treviso del prossimo 31 marzo.
Oltre ad Andrea, erano presenti per noi anche Raffaele, Antonio e Fernando Gianfrancesco, che hanno concluso la loro gara rispettivamente in 1h37'21", 1h38'21" e 1h40'13". 

STAGIONE DI CROSS ANCHE PER L'ATLETICA ISERNIA

Con l'ultima tappa di Venafro si è conclusa la stagione regionale di cross; l'Atletica Isernia si conferma al secondo posto nei campionati societari riservati alle categorie ragazzi, ragazze e cadette e al terzo posto con i cadetti.
Da sottolineare in quest'ultima giornata ci sono le prove di Giulia Petti, Azzurra Giura e Giorgia Incollingo che occupano l'intero podio nella gara riservata alle esordienti sui 500 metri, la vittoria di Gabriella Di Berardo nella gara di 4 km riservata alle master e il secondo posto di Emmanuel Martella tra gli allievi, sempre sui 4 km. Buon sesto posto anche per Andrea Visone tra gli assoluti, a pochi giorni dalla mezza maratona di Napoli.
Il cross di Venafro è stata anche l'occasione per vedere per la prima volta con la maglia della nostra società gli atleti Nicola Virginillo, Antonio Angelone e Alba Angiolilli (provenienza Running Pentria), che vanno a rafforzare ulteriormente il settore fondo.

FINALE B PER GIORGIA TEDESCHI

Si concludono con il terzo posto nella finale B dei 60 metri juniores i campionati italiani indoor di Giorgia Tedeschi. Un buon 7"88 per lei che riesce a migliorare di un centesimo quanto già corso nelle qualificazioni, a conferma dell'ottimo lavoro svolto fino ad ora. Complimenti Giorgia!

DEBUTTO INDOOR PER L'ATLETICA ISERNIA: LA SPRINTER "GIORGIA TEDESCHI CENTRA SUBITO IL MINIMO PER I CAMPIONATI ITALIANI

 Ottimi risultati per i nostri atleti nel meeting indoor tenutosi ieri presso il centro di preparazione olimpica di Formia: brilla su tutti la juniores Giorgia Tedeschi nei 60 metri, che prima centra la finale e poi si piazza al secondo posto con il crono di 7"87, nuovo primato personale che le assicura il pass anche per i prossimi campionati italiani juniores indoor che si terranno ad Ancona ad inizio febbraio.
Soddisfazioni, sempre sui 60 metri, arrivano anche dai cadetti Antonio Labella (7"57) e Francesca Cicchetti (8"65"), entrambi al primato personale. 

OTTIMO INIZIO STAGIONE PER IGOR dE RENZIS

Inizia con una vittoria il 2019 dell'Atletica Isernia: nel meeting di apertura della stagione indoor ad Ancona, Igor De Renzis (categoria senior) si impone nel salto in lungo con la misura di 6.88 metri ottenuta al suo ultimo tentativo, scavalcando così Amedeo Vannini (Cus Pisa), secondo con 6.74, e Mauro Trivellato (Intesatletica), terzo con 6.55.
Una buona prova per Igor e anche un buon auspicio per la nostra società in vista dei prossimi appuntamenti indoor e dei campionati societari di cross. 

andrea visone alla scalata di fine anno

Secondo posto per Andrea Visone nella "Scalata di San Silvestro", organizzata come ogni anno il 31 dicembre dall'Atletica Venafro in ricordo dell'atleta Mario Argenziano. Una gara molto equilibrata e combattuta, con un gruppo di testa formato da 7 uomini per gran parte del percorso di 10.8 km quasi totalmente in salita, che dai 222 metri suo livello del mare del castello Pandone di Venafro ha condotto gli atleti fino ai 657 metri di Conca Casale. A spuntarla alla fine è stato Alfonso Marcoccio (Atletica Arce) con il tempo finale di 44'26", precedendo il nostro Andrea (44'47") e Nicola Volpacchio dell'Avis Campobasso (44'54"). 

test per il nostro fondista andrea visone

 Buon test per Andrea Visone nella mezza maratona di Caserta. Nella splendida cornice della Reggia, il nostro atleta conclude la sua prova al 38° posto assoluto sui 2000 partecipanti al via in 1h21'23" (sebbene ci sia da rilevare un'imprecisione di calcolo della distanza da percorrere.) Una gara impostata da Andrea sul ritmo maratona, circa 4 minuti a chilometro, per i primi 2/3 del percorso, per poi effettuare un deciso cambio di passo solo negli ultimi chilometri, malgrado una giornata non facile a causa del forte vento e di un tracciato ricco di salite. Un risultato che conferma la bontà di questa prima parte di preparazione svolta con il suo tecnico e referente del settore fondo e mezzofondo Massimo Bellotti, in vista del vero obiettivo stagionale, la maratona di Treviso del prossimo 31 marzo. 

I NOSTRI GIOVANI ATLETI AL TROFEO CONI

I nostri ragazzi impegnati nel Trofeo Coni a Rimini. Esperienza importante e proficua per loro che per la prima volta hanno avuto modo di confrontarsi in una manifestazione di livello nazionale con atleti provenienti da tutte le regioni d'Italia.

CAMPIONATI REGIONALI GIOVANILI

Si è chiusa con la conquista di 12 titoli e tanti altri podi la due giorni riservata ai campionati regionali delle categorie ragazzi, cadetti e allievi. 
Sulla pista del campo scuola atletica di Campobasso, brilla su tutti l'allievo Emmanuel Martella, che conquista il titolo e il proprio primato personale sia sui 1500 metri, al termine di una gara molto tirata (4'25"1 il tempo finale), che sugli 800 metri (2'04"29). Ottima prova anche per Francesca Izzi nel salto in lungo, che conquista anche lei titolo e primato personale (4.10 m). 

ATLETICA ISERNIA IN RADUNO

A fine agosto alcuni atleti della società ed i loro tecnici hanno trascorso alcuni giorni di allenamento nel Centro CONI di preparazione Olimpica di Formia.